Da un mese nei top 100 bestseller!

Odio gli italiani è da un mese nei top 100 besteseller di Amazon!

Ringrazio tutti quelli che l’hanno scaricato e ricordo ai nuovi arrivati che l’eBook è gratuito!

Annunci

# 37 nella classifica dei top 100 bestseller di Amazon!

copertina odio gli italiani  michele ponteTra le tante cose belle di questi giorni, è accaduto che dimenticandomi del mio romanzo Odio gli italiani l’ho ritrovato alla posizione numero 37 della classifica dei top 100 bestseller di Amazon, 20° in quella Letterarura e narrativa e 1° nella classifica Narrativa contemporanea.

Ma non è finita qui: proprio ieri ho scoperto che qualcuno aveva dato al mio romanzo 4 stelline seguite dal commento: letto tutto di un fiato… libro che consiglio, si legge piacevolmente, la trama é appassionante e visto che é gratis approfittatene… consigliatissimo.

Be’, per ora è tutto. Continuate a scaricarlo e buona giornata,
Michele

 

Regalo di Natale

Da oggi, come regalo di Natale, l’eBook di Odio gli italiani sarà scaricabile gratuitamente da tutti gli store!

Al momento su Amazon.it è 1° nella classifica Narrativa contemporanea, 58° in quella Letterarura e narrativa e 151° nella classifica generale.

Per parlare di questo romanzo su Twitter, direi di iniziare ad utilizzare l’hashtag #OdioGliItaliani. Fate sentire la vostra voce!

Inoltre vi ricordo che su Facebook c’è la mia fan page, Michele Ponte, e quella del romanzo, Odio gli italiani.

Buone feste!

odio-gli-italiani_michele-ponte.jpg

Foto tratte dall’ultima presentazione.

Sullo sfondo, il Diamante Club di Roma.

Presentazione “Odio gli italiani” al Diamante Club di Roma

 

Ora
domenica 3 aprile · 19.30 – 22.30

Luogo
Diamante Club 

via Castelnuovo di Porto, 4
Rome, Italy

Creato da

Maggiori informazioni
Candem Town Aperitif
Free entry + cocktail di benvenuto + buffet gratuito
Info: 339 7514739″Odio gli italiani” edizioni Il Foglio 

Estratto:
«Prima dimmi una cosa, ti vergogni di dire ai tuoi genitori che la tua migliore amica è una prostituta?»

Sinossi:
Alessia è una bambina italiana in un continente – l’Africa – dove gli altri italiani che ci sono hanno tutto e comandano. Lei no, lei è figlia di un insegnante, la madre, e di un dottore, il padre, che operano al servizio di questi italiani. La sua migliore amica, Monique, si prostituisce per dar da mangiare a lei e il fratello, Nnambi, che nel frattempo è obbligato a stare in dei campi di lavoro. Il suo più grande desiderio è quello di salvarli da questo inferno.

L’autore:
Michele Ponte è nato a Roma nel 1988, dove risiede quando non viaggia per l’Europa nelle maniere più disparate. Questo è il suo romanzo di esordio.

http://www.micheleponte.com/
https://odiogliitaliani.wordpress.com/

 

Segui l’evento su Facebook: http://www.facebook.com/event.php?eid=121066291303470

Recensione di “Odio gli italiani” a cura di LibrieRecensioni.com

Odio gli italiani, esordio del giovanissimo M. Ponte, è un’opera particolare, intensa e fresca allo stesso tempo ma forse troppo breve per tutti gli argomenti che l’autore vuol trattare e che risultano, quindi, affrontati in modo un po’ superficiale. Il libro è quasi una denuncia che parla della drastica situazione che coinvolge tantissimi bambini in Africa (e non solo), privati della loro fanciullezza e dell’ingenuità, costretti a mettere da parte troppo presto giochi e sogni, allo scopo di sopravvivere.
La dislocazione geografica è accennata in modo vago (Africa, senza altre localizzazioni specifiche) e anche molti personaggi sono tratteggiati solo a grandi linee, quasi a significare che ciò che davvero conta non è dove certe cose accadono né chi è il singolo responsabile; quel che importa è parlare di questi problemi, diffusi dappertutto, spesso passati sotto silenzio proprio da chi dovrebbe cercare di risolverli. Prostituzione e sfruttamento minorile, fame nel mondo, tratta di essere umani, razzismo, soprusi e altro ancora, sono i temi che Ponte racconta nel suo romanzo, visti attraverso gli occhi dei bambini coinvolti che, sostenuti da una grande amicizia, forte e salda nonostante le diversità esistenti, dà loro la forza per tentare di cambiare una realtà troppo dura.
Un libro dallo stile semplice e immediato, scorrevole e che vale sicuramente la pena di leggere, nonostante i piccoli difetti presenti, per i difficili argomenti trattati.

http://www.librierecensioni.com/libri/odio-gli-italiani-michele-ponte.html

 

Romanzo gratis!

Il mio romanzo per bambini gratis su www.micheleponte.com!
Potete scaricare l’eBook in formato pdf, ePub e Kindle.

Dove non posso entrare è un romanzo per i più giovani.

Sinossi: Francesco, ogni giorno, vedo suo fratello entrare in una stanza dove lui non ha il permesso d’accedervi. Ma ora è stufo, ora è arrivato il momento di scoprire cosa c’è dietro quella porta.