Presentazione “Odio gli italiani” al Diamante Club di Roma

 

Ora
domenica 3 aprile · 19.30 – 22.30

Luogo
Diamante Club 

via Castelnuovo di Porto, 4
Rome, Italy

Creato da

Maggiori informazioni
Candem Town Aperitif
Free entry + cocktail di benvenuto + buffet gratuito
Info: 339 7514739″Odio gli italiani” edizioni Il Foglio 

Estratto:
«Prima dimmi una cosa, ti vergogni di dire ai tuoi genitori che la tua migliore amica è una prostituta?»

Sinossi:
Alessia è una bambina italiana in un continente – l’Africa – dove gli altri italiani che ci sono hanno tutto e comandano. Lei no, lei è figlia di un insegnante, la madre, e di un dottore, il padre, che operano al servizio di questi italiani. La sua migliore amica, Monique, si prostituisce per dar da mangiare a lei e il fratello, Nnambi, che nel frattempo è obbligato a stare in dei campi di lavoro. Il suo più grande desiderio è quello di salvarli da questo inferno.

L’autore:
Michele Ponte è nato a Roma nel 1988, dove risiede quando non viaggia per l’Europa nelle maniere più disparate. Questo è il suo romanzo di esordio.

http://www.micheleponte.com/
https://odiogliitaliani.wordpress.com/

 

Segui l’evento su Facebook: http://www.facebook.com/event.php?eid=121066291303470

Annunci

3° ed ultima copia di “Odio gli italiani” gratis!

 

Per vincerla dovrete indovinare quali sono le due teste che non ho disegnato io sui miei appunti di Geografia dello sviluppo, una materia del corso di Cooperazione Internazionale che si svolge alla Sapienza…

Potete guardare l’immagine e inserire la risposta sulla mia fan page:

http://www.facebook.com/photo.php?fbid=486052084039&set=a.420769509039.193620.41069419039

Su Facebook, vinci 3 copie del mio romanzo!

Ora
lunedì 13 dicembre alle ore 8.00 – 19 dicembre alle ore 23.00

Luogo Ovunque

Creato da

Maggiori informazioni Partecipare è semplice: vi basterà essere collegati a Facebook nella settimana tra il 13 e il 19 dicembre, e chi non lo sarà?!

Ci sarà una copia in palio di mattina, una di pomeriggio e una di sera, quindi andremo a toccare tutti gli orari.

Nel momento in cui il concorso partirà – un giorno a caso tra quelli previsti – potrete leggere le istruzioni sul mio status e sul messaggio d’aggiornamento che vi invierò.

Il primo che pubblicherà la risposta esatta, sotto forma di commento, sul mio status, vincerà il libro!

www.micheleponte.com
http://www.facebook.com/pages/Michele-Ponte/41069419039

PS: condividete questo evento!

Per partecipare è necessario essere fan di Michele Ponte su Facebook.
“Odio gli italiani” è un romanzo pubblicato da edizioni Il foglio nel 2010.

Presentazione “Odio gli italiani” a Roma!

Per l’evento su Facebook clicca qui: http://www.facebook.com/event.php?eid=149121298452308

Ora sabato 6 novembre 2010 alle 18.30 – domenica alle 4.00

Luogo La Libreria L’eternautaVia Gentile da Mogliano, 184Roma, Italy

Creato da Michele PonteAlessandro Dezi

Maggiori informazioni Voi non avete idea di cosa fanno gli italiani in Africa. 

“Odio gli italiani”, edizioni Il Foglio, 2010. Presentazione a cura di Alessandro Dezi (Coniglio editore).

Estratto: ‘Dimmi una cosa, ti vergogni di dire ai tuoi genitori che la tua migliore amica è una prostituta?’

Sinossi: Alessia è una bambina italiana in un continente – l’Africa – dove gli altri italiani che ci sono hanno tutto e comandano. Lei no, lei è figlia di un’insegnante, la madre, e di un dottore, il padre, che operano al servizio di questi italiani. La sua migliore amica, Monique, si prostituisce per dar da mangiare a lei e il fratello, Nnambi, che nel frattempo è obbligato a stare in dei campi di lavoro. Il suo più grande desiderio è quello di salvarli da questo inferno.

Dopo la presentazione, chi vorrà, si potrà unire ad effettuare un giro dei pub del Pigneto!

 

Pisa Book Festival – Buona la prima

Sabato 23 ottobre 2010, al Pisa Book Festival, ho avuto i miei 5 minuti di gloria grazie a “Odio gli italiani”, Gordiano Lupi, la casa editrice e, insomma, un po’ tutti i presenti!
La sala Arancio era stata acquisita per un altro autore, ma io e due miei compagni della collana narrativa de Il Foglio, Vincenzo Trama con Quando ci sono dei ragazzi in un casolare in vacanza è molto probabile che si tratti di un film horror di serie z e altri racconti e una scrittrice che non mi ricordo come si chiama(…), abbiamo avuto modo di esporre i nostri testi per spezzare un po’ l’oretta dedicata a La voce degli ultimi.
Le presentazioni nella presentazione sono andate davvero bene, e non poteva essere altrimenti visto che era la mia prima “uscita ufficiale”!
Quella ufficiale per davvero ci sarà a Roma il 6 novembre, presto sarò più preciso. Comunque sarà tutta la sera dedicata al mio romanzo!

PS: Tra il 23 e il 24 ho conosciuto un sacco di gente interessante, e, come mi hanno detto, se riesco a produrre 250 cartelle davvero buone o al livello di “Odio gli italiani”, il mio futuro da scrittore diverrà molto più reale e tangibile.